Come lavare i cuscini ed eliminare i batteri più insidiosi e pericolosi

Secondo uno studio effettuato in Gran Bretagna da studiosi del National Health Service nell’ospedale St. Bartholomew, la vita media dei cuscini è di 2 anni. Infatti dei batteri pericolosi, anche dopo lavaggi periodici, continuano a proliferare, tra cui lo stafilococco, il virus della varicella e perfino l’E.coli. Scegliere il cuscino giusto,  è importante per dormire bene, Manifattura Falomo offre il Made italy di qualità per “il sano dormire”.

PULIZIA SETTIMANALE DEI CUSCINI

Sostituire il proprio cuscino ogni 2 anni non è l’unica indicazione da seguire. Periodicamente, almeno 2 volte alla settimana è necessario far arieggiare i cuscini all’aria aperta. Almeno 1 volta alla settimana invece è raccomandato, dopo aver sbattuto i cuscini e prima di arieggiarli, di vaporizzare il neutralizzatore ecologico Strike dalla formula certificata. Questo prodotto, totalmente sicuro ( si può usare anche per igienizzare le mani), elimina i batteri sopra citati, che si possono annidare nei cuscini. L’attività antimicrobica di Strike è stata certificata attraverso una sperimentazione in vitro, condotta dall’ ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE VENEZIE. E’ stato dimostrato che Strike è efficace nell’eliminare fino a 6 ceppi batterici. Strafilococcus aureus, Proteus vulgaris, Escherichia coli, Candida albicans, Salmonella Typhimurium, Pseudomanas aeruginosas.

PULIZIA ANNUALE DEI CUSCINI

Che il vostro cuscino sia sintetico o in lattice, esiste un metodo naturale ed efficace, che va bene per tutti. Prendete una bacinella, riempitela di acqua tiepida. Aggiungete due misurini di Biolemon o del succo di limone. E’ consigliato il Biolemon perché è un concentrato di agrumi in polvere di cristalli, solubile in acqua, molto più potente ed efficace del semplice succo di limone. Oltre a pulire e a sgrassare a fondo, sostituisce totalmente l’ammorbidente chimico. (Puoi acquistarlo nello shop https://www.blueeco.it). Lasciate in ammollo per tutta la notte. Sciacquate molto bene e posizionate il cuscino orizzontalmente per l’asciugatura. I cuscini in lattice non vanno mai esposti al sole. I cuscini sintetici potete lavarli anche in lavatrice.  Evitate assolutamente detersivi e ammorbidenti che finirebbero per rimanere intrappolati all’interno. Utilizzate la formula ecologica sicura di Biolemon e Ecosale (miscela di percarbonato di sodio, bicarbonato di sodio e oli essenziali) per pulirli a fondo e in modo sicuro.

 

CONDIVIDI