Saponi artigianali, i benefici dell’impasto a freddo

 

Prendersi cura della pelle è un gesto quotidiano che merita qualche piccola attenzione per mantenere sempre una pelle fresca e sana. Per chi non lo sapesse, la cute è il nostro primo organo per estensione che ha il compito di proteggerci dagli agenti esterni ma anche dai batteri. E’ a tutti gli effetti un organo che respira,  attraverso di esso infatti assorbiamo ossigeno.

 

FARE TUTTI I GIORNI LO STESSO GESTO SBAGLIATO PORTA A DELLE CONSEGUENZE NEGATIVE

I comuni bagnodoccia e saponi industriali alterano la salute della nostra pelle, a causa delle sostanze chimiche che li compongono. Il risultato è che le difese generali del corpo si abbassano, ed esteticamente la pelle diventa via via più secca e meno elastica. I radicali liberi accelerano così l’invecchiamento cellulare rendendo la nostra cute sempre più “stanca”.

Il problema legato a questa dinamica sta nel fatto che si ripete ogni giorno con costanza, creando risultati visibili nel tempo che però non riusciamo immediatamente a percepire.

UNA SOLUZIONE SEMPLICE A PORTATA DI MANO

La scelta migliore, e consigliata dagli esperti, è per i prodotti naturali e meno aggressivi possibile. Così per la pulizia quotidiana della pelle noi preferiamo utilizzare saponi artigianali, arricchiti con oli e ingredienti benefici dalle proprietà cosmetiche.

TUTTO QUELLO CHE NON CI DEVE ESSERE NEI NOSTRI SAPONI

I saponi che quotidianamente preferiamo per mani, viso e corpo non contengono detergenti, conservanti, agenti schiumogeni,  indurenti, parabeni, paraffine, nichel, nè additivi chimici né di origine animale. Pertanto non disidratano la pelle e non la seccano in profondità mantenendo le naturali difese dell’epidermide.

I BENEFICI DELL’IMPASTO A FREDDO

L’impasto a freddo è un metodo antico con il quale vengono realizzati i nostri saponi artigianali. A differenza di altri procedimenti, le basse temperature di lavorazione permettono di mantenere inalterati gli ingredienti vegetali e benefici che li compongono. Questo significa che se utilizziamo un sapone ai petali di fiori, la nostra pelle potrà beneficiare delle caratteristiche di questi ingredienti. Sarà più morbida, fresca e tonica in modo naturale.

UNA SETOSA SCHIUMA-CREMA COME FORMULA DI BELLEZZA

Di solito i saponi industriali contengono ingredienti derivati dal petrolio e altre sostanze chimiche come gli schiumogeni. Proprio questa miscela ci dà la forte sensazione di secchezza dopo esserci lavate. I saponi vegetali realizzati con l’impasto a freddo invece, formano a contatto con l’acqua una setosa schiuma crema, in grado di nutrire la pelle in profondità e allo stesso tempo liberarla da impurità e smog che ostruiscono i pori.

QUALI SAPONI UTILIZZIAMO?

Il 4 settembre 2017 Blueeco presenterà questi saponi benefici, adatti sia per i bambini sia per le pelli mature. Nel frattempo puoi visitare la nostra pagina sulla cura naturale della pelle www.blueeco.it